Madre di Dio di Jachroma - Jachromskaja
da "Le Icone bizantine della Madre di Dio" di Egon Sendler

Madre di Dio di Jachroma - JachromskajaL’icona appartiene al tipo Vergine della Tenerezza. Il Bambino è nelle braccia del la Madre, ma viene tenuto sulla parte sinistra. Con la mano destra il Bambino tocca il mento di Maria e la destra stesa tiene il rotolo delle Scritture.
La leggenda racconta che un anziano malato e un ragazzo (il futuro San Cosma, morto nel 1492) si fermarono durante il loro pellegrinaggio presso una fonte e l’anziano si addormentò. In quel momento il ragazzo scorse una luce abbagliante e udì le parole: "Accogli e medita le parole della vita, mostrati irreprensibile davanti a Dio e tendi verso la legge dei giusti per ottenere i beni eterni".
Avvicinandosi alla luce, il ragazzo vide su un albero un’icona della Madre di Dio. La portò al compagno malato che la toccò e si trovò guarito. Il giovane Cosma portò l’icona al monastero delle Grotte di Kiev, dove domandò di venire ammesso come monaco. Dopo anni di ascesi e di preghiera, mosso dallo Spirito, lasciò il monastero  per  tornare  nel  Nord,  sulle  rive  di Jachroma presso Vladimir.
 
www.ingrossocaffe.shop